Skip to content

Emilia Pall on her experience in Italy as an exchange student

7 July 2011

Roma

Firenze


***
La politica:
Durante i cinque mesi che ho passato in Italia sono arrivata ad una conclusione, cioé che il paese è diviso in due: Nord e Sud. Il Nord é con Berlusconi. Il cosiddetto e discriminato Sud è contro il sistema di Berlusconi. Un problema grave è la spazzatura a Napoli.Come Saviano ha detto in uno dei suoi documentari, tutti i rifuti del Nord finiscono a Napoli. A mio parere l’intero governo italiano dovrebbe essere cambiato con politici nuovi e giovani con nuove idee.

La lingua:
Posso dire che ogni regione ha i suoi dialetti tipici. In ogni casa l’Italiano è parlato in tutto il paese, è stato interesante per me ascoltare la pronuncia diversa di una persona dalla Toscana e da una di Roma. Sono anche felice di sapere di piú della Sicilia e del loro dialetto como quello delle mie amiche Maria e Flavia, le quali sono di Rosolini, ho avuto la possibilità di imparare alcune parole.

Emila Pall

Advertisements
2 Comments leave one →
  1. Abele Longo permalink*
    7 July 2011 09:54

    Many thanks to Emilia for sending us her thoughts (in Italian!) about her experience in Italy as an exchange student.
    Abele

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: